corsi musica il kantiere CORSI MUSICA

PROGETTO BAND DEL SONORIA: CORSI DI CANTO E STRUMENTO FINALIZZATI ALLA CREAZIONE DI UNA BAND

Per principianti assoluti o anche per chi non è alle prime armi, il percorso prevedere 3 lezioni individuali e 1 lezione di gruppo al mese, con l’obiettivo non solo di imparare a suonare uno strumento, ma anche di formare una band musicale.

Costo: 75€ al mese, 3 incontri di 30 minuti + 1 incontro di 60 minuti collettivo  

Possibilità di lezioni individuali di durata maggiore

CHITARRA

Il corso di chitarra (acustica ed elettrica) mirerà a fornire gli elementi necessari per sviluppare ed approfondire al meglio lo studio dello strumento e della musica stessa. Il corso offre agli allievi diversi livelli di preparazzione alla chitarra, dai rudimenti ai livelli più avanzati. Per i principianti il corso consisterà nello studio degli accordi e delle tecniche di accompagnamento e, specie per i bambini, non verrà dimenticato il carattere ludico e divertente delle attività; per gli allievi di livello più avanzato invece verterà sullo studio di teoria e armonia, tecnica dello strumento, studio di brani e spunti di improvvisazione.

Per chi comincia:

  • Conoscenza dello strumento e della musica moderna.
  • Imparare ad ASCOLTARE la musica.
  • Educazione al senso ritmico, melodico e armonico.
  • Studio degli accordi e della tecnica di base.
  • Suonare con gli altri.

Per i più esperti:

  • Imparare ad ASCOLTARE la musica.
  • Tecniche esecutive ed espressive.
  • Studio approfondito degli accordi, delle scale e del loro utilizzo.
  • Lettura musicale.
  • Analisi dei brani.
  • Improvvisazione.

 Obiettivi del corso:

  • Essere in grado di svolgere le seguenti attività:
  • Divertirsi suonando!
  • Conoscere la chitarra
  • Suonare i brani dei vostri artisti preferiti.
  • Capire la musica.

Presentazione dell’ insegnante

Ciao Sono Federico Gaspari, l’insegnante di chitarra. Sono nato a Firenze nel 1989. Dopo essermi diplomato presso il liceo scientifico ho intrapreso il percorso di studi musicali, in particolare quello della chitarra elettrica. Mi sono laureato nel 2013 presso la JAM Music Academy di Lucca e diplomato nel 2015 presso l’Accademia Musicale Lizard di Fiesole, trasformando così quella che era stata da sempre una passione in un lavoro. Già nel 2009, approfondendo lo studio della musica mi sono appassionato all’insegnamento della stessa, infatti, tutt’oggi mi piace davvero tanto parlare, condividere idee riguardanti il mondo musicale e la chitarra stessa ma soprattutto cerco con l’insegnamento di trasmettere la passione per questa magnifica arte. Oltre ad insegnare mi esibisco regolarmente dal vivo facendo concerti e spettacoli dal 2006. Per quanto riguarda le lezioni di chitarra credo fermamente nell’importanza della creazione di un percorso di studi creato “su misura” per ciascun allievo fondamentale in attività artistiche ed espressive come questa!

PIANOFORTE

Il percorso musicale di conoscenza dello strumento richiede tempo ed un processo graduale di apprendimento. Sin dall’inizio, l’insegnante accompagnerà l’allievo non solo alla scoperta del pianoforte, ma anche del mondo della musica attraverso l’ascolto dei brani, comprensione dei testi e degli spartiti, in modo da “sentire” le emozioni trasmesse dal compositore. Il corso, attraverso un’ampia scelta di materiali didattici, consentirà all’allievo di sviluppare una solida tecnica esecutiva e la capacità espressiva presente in ognuno di noi.

Argomenti trattati nel corso:

  • Impostazione delle mani
  • Postura e respirazione
  • Ritmo
  • Dinamica
  • Sviluppo dell’orecchio musicale
  • Le scale e le tonalità
  • Elementi di teoria e solfeggio
  • Esecuzioni di esercizi e semplici brani musicali
Obiettivi del corso:
  • Fornire una corretta ed efficace preparazione tecnica di base
  • Fornire una prima base di teoria e del solfeggio musicale
  • Imparare divertendosi a suonare con gli altri

Descrizione corso avanzato:
Il corso aiuterà l’allievo a sviluppare e consolidare gli elementi essenziali per ciascun musicista, quali il ritmo, la dinamica, il fraseggio, lo stile e l’orecchio musicale.
Verranno affrontati i brani del repertorio pianistico, tenuto conto del livello di preparazione di ciascuno e consentire un risultato ottimale a fine corso.

Obiettivi del corso:

  • sviluppo dello stile interpretativo e del fraseggio
  • sviluppo e consolidamento della tecnica strumentale
  • studio del repertorio pianistico
  • lettura a prima vista
Presentazione dell’ insegnante:
 
Daniele Galli si forma pianisticamente con la Prof.ssa Angela Aloi presso il conservatorio di Firenze Luigi Cherubini. Durante gli studi si perfeziona con i maestri Rolando Russo, Andres Manchado Lopez e Pietro Rigacci. Attualmente sta completando il percorso di specializzazione come maestro collaboratore e accompagnatore sotto la guida del M° Andrea Severi e allo stesso tempo portando avanti lo studio del clavicembalo con il M°Alfonso Fedi e della composizione col M° Lauro Graziosi sempre al conservatorio di Firenze. Nel 2016 è studente accompagnatore del conservatorio, collaborando oltre che nelle classi di strumento, in importanti produzioni e masterclass. Al percorso di studi ha sempre affiancato quello concertistico esibendosi in concerti solistici, cameristici e come accompagnatore.

BATTERIA

Corso di batteria mirato a far conseguire le tecniche sia teoriche che pratiche della batteria sia a livello della tecnica individuale che della musica di insieme.

Descrizione corso base:

Il corso di batteria mirerà a dotare ciascun allievo degli elementi necessari a sviluppare l’apprendimento di tecniche e nozioni per vivere la musica come passione e divertimento, sia singolarmente che in gruppo. Il metodo di studio è suddiviso in due parti: la prima parte riguarda la tecnica (studio di lettura ritmica, rudimenti, ecc…); la seconda, in contemporanea, la parte pratica, suonata sullo strumento (studio di grooves, fills, ecc. su brani e basi). La programmazione del percorso sarà personalizzata per le esigenze e le qualità di ogni singolo allievo, offrendo così vari livelli di preparazione, dal livello base ai livelli più avanzati.

Argomenti trattati nel corso:

Gli argomenti di cui tratteremo sono principalmente:

  • Approccio allo strumento: Conoscenza nomi tecnici dello strumento, Postura, Impugnatura (Grip).
  • Tecnica:  Lettura ritmica, Rudimenti (P.A.S., N.A.R.D., ecc.), Marce, Tecniche mani  e piedi (doppi colpi, finger control, rebound stroke, free stroke, moller technique, velocity), Accenti.
  • Musica:Conoscenza dei vari generi musicali e le loro caratteristiche, Studio di Groove, fill semplici e orchestrati, applicazione su musica e soli, analisi e studio dei brani.
Obiettivi del corso:
  • Divertirsi suonando
  • Conoscere la batteria
  • Suonare i brani scelti
  • Riuscire a suonare in gruppo ascoltando gli altri
Presentazione dell’ insegnante:

Ciao, sono Andrea Sciarra, sono nato a Borgo San Lorenzo in provincia di Firenze nel 1989. Ho iniziato a suonare la batteria iscrivendomi a una scuola di musica della mia zona dopo due anni di propedeutica musicale durante i quali mi hanno presentato un po’ tutti gli strumenti. Fra i vari strumenti che mi furono presentati, strano a dirsi, mancava proprio la batteria! Nonostante questo, all’età di 8 anni, senza neanche sapere da dove mi venne fuori, dissi le parole magiche: “Voglio suonare la batteria!!”. Ho dato campo così a una mia passione che mi ha portato in tutti questi anni tante soddisfazioni.

Ho studiato con vari insegnanti, tra cui Gianmarco Colzi (Rock Galileo – Litfiba) e successivamente con il Maestro Alessio Riccio.

La mia formazione ha avuto luogo maggiormente all’interno di gruppi di musicisti, infatti già da quando avevo 14 anni ho sempre trovato nella “band” i giusti stimoli per crescere e migliorarmi. Non meno importante è stato il mio studio individuale dello strumento, nelle sue parti pratiche e teoriche, cercando sempre nuove motivazioni per aumentare il mio grado di preparazione.
Il mio metodo di insegnamento è basato sul creare un percorso personale con l’allievo, per aumentarne il livello e le capacità, ma sempre con l’obbiettivo di farlo sentire a proprio agioall’interno del gruppo: proprio uno dei compiti dei batteristi è dare sicurezza agli altri componenti della band. Oltre ad insegnare, dal 2004 porto avanti regolarmente la mia attività concertistica.

Ho fatto della Musica la mia vita e ne sono veramente contento, ed è questa felicità che voglio trasmettere con il mio mestiere.

CANTO MODERNO

Divertirsi con la voce e scoprire le sue infinite potenzialità” Il corso di canto è rivolto ad allievi di tutte le età e di tutti i livelli ed ha come obbiettivo quello di fornire i mezzi per imparare a conoscere ed utilizzare la propria voce eliminando qualunque tipo di tensione o sforzo.

Argomenti trattati nel corso:

  • Respirazione e produzione sonora (meccanismo respiratorio e fonatorio)
  • Tecnica ed emissione vocale (studio dei registri, vibrato, appoggio, punti di risonanza)
  • Esercizi per l’impostazione vocale (posizione del palato molle, posizione di sbadiglio, posizione della lingua, attacco del suono, elasticità dei muscoli respiratori ecc.)
  • Ear Training: educazione all’ascolto e “allenamento” dell’orecchio
  • Studio di repertorio: coordinazione fra tecnica vocale ed esecuzione del brano, interpretazione, ritmo, personalizzazione del brano.
  • Utilizzo degli armonici: come elemento di personalizzazione e maggior conoscenza della propria voce.

Obiettivi del corso:

  • Imparare a scoprire, sviluppare e controllare la propria voce al fine di cantare in modo rilassato e libero da ogni tensione
  • Creare un proprio repertorio con cui mettere in pratica gli esercizi di tecnica vocale
  • Vedere la propria voce come un vero e proprio strumento musicale con cui divertirsi e scoprire le sue infinite potenzialità

Presentazione dell’ insegnate:

Ciao a tutti, sono Irene Bisori, l’insegnate di canto. Sono nata a Firenze nel 1990. Dopo essermi diplomata al liceo classico “Michelangiolo”, ho intrapreso lo studio del cantoche ho proseguito e ampliato presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara in cui, nel 2014, mi sono laureata in Canto e musica Jazz con votazione 110/110. Presso il conservatorio ho avuto la possibilità di studiare canto con due grandi jazziste a livelloeuropeo come Giuppi Paone e Tiziana Ghiglioni. Contemporaneamente ho iniziato a studiare con Titta Nesti che mi ha aiutata a sviluppare l’aspetto interpretativo della musica. Proprio grazie alla scoperta di nuovi suoni e alla curiosità che avevo nei confronti della sperimentazione vocale, mi sono avvicinata al mondo del canto armonico e al maestro Mauro Tiberi ed ho seguito corsi di Circle Songs tenuti dal maestro Albert Hera. Insegno canto presso la “S.P.M” di Pistoia e presso la scuola di musica “Chiave di Basso”(Zona Stadio). Tengo corsi di musica presso la scuola materna Villani e corsi di musicoterapia dalle materne alle medie con la cooperativa CAT. Ho un gruppo reggae “Earth Beat Movement” con cui ho registrato due dischi e che ci vede impegnati in un ricco tour che ci ha portato a calcare i palchi di numerosi festival italiani ed europei. Attualmente siamo impegnati nella stesura del terzo disco. Per quanto riguarda le lezioni di canto, ritengo che l’aspetto più importante sia sperimentare e giocare con la propria voce, ascoltare ed ascoltarsi per imparare a conoscere e controllare il proprio strumento così da potersi sentire liberi di eseguire e interpretare il brano dell’artista che amiamo senza l’obbligo di emularlo.

MUSICA D’INSIEME

Corso collettivo dedicato ad aspiranti chitarristi, batteristi, tastieristi, bassisti e cantanti di tutte le età.

Descrizione:

Il corso è pensato per ragazzi ed adulti di tutte le età. Nel corso i ragazzi eseguiranno i brani scelti dall’insegnante provando l’esperienza di una vera band. Il corso può essere seguito anche da principianti assoluti perché l’insegnante ha sviluppato degli arrangiamenti basilari che, anche chi non ha mai suonato uno strumento, può essere capace di farlo. È necessario un minimo d’impegno a casa per esercitarsi sulle proprie parti e il gioco è fatto. Ai ragazzi chiederemo di cantare e suonare la batteria, altri strumenti ritmici, la tastiera e altri strumenti (qualora ci sia la disponibilità da parte dei partecipanti).

Argomenti trattati nel corso:

Funzionamento dei principali strumenti musicali, lettura e esecuzione della propria parte, ascolto e rispetto reciproco.

Obiettivi del corso:

Realizzazione di un piccolo repertorio da parte della band; appassionare i ragazzi al mondo della musica; educare i ragazzi all’ascolto reciproco e al rispetto delle parti; creare le premesse per lo sviluppo e la crescita di una vera e propria band.

Presentazione del docente:

Mi presento: sono Lorenzo Pini, docente di questo corso. Ho iniziato a suonare la chitarra alle medie, per rimediare l’insufficienza a musica. Dopo un po’ questo passatempo è diventato prima una passione e poi un mestiere. Mi sono diplomato in chitarra elettrica alla Lizard di Fiesole con il massimo dei voti, sono laureato in musica al DAMS di Firenze dove ho proseguito gli studi universitari laureandomi con lode nella laurea magistrale di Musicologia. Insegno chitarra dal 2006 in diverse scuole fiorentine e dal 2009 ho aperto la sede Lizard di Empoli che attualmente ho in direzione. Oltre ai corsi di chitarra insegno teoria, armonia, solfeggio, guida all’ascolto, composizione e arrangiamento, home recording e musica di insieme. I miei corsi di gruppo cercano di aiutare i singoli partecipanti lavorando su più livelli in modo che ognuno possa trarne beneficio.

Costo: 50€ al mese, un incontro a settimana di 1 ora

DRUM CIRCLE

Suoniamo nel cerchio di percussioni, connettendoci fra noi tramite il potere del ritmo, aiutandoci a recuperare, godere e nutrire il nostro spirito ritmico, la capacità di essere in armonia con noi stessi e con la nostra comunità.

Descrizione:

Un Drum Circle facilitato è un coinvolgente evento ritmico in cui un gruppo di persone si trova insieme a suonare tamburi e percussioni e, mentre si diverte e scatena la propria energia vitale, realizza il massimo potenziale musicale tramite il sostegno di un facilitatore. La qualità della musica cresce in funzione del progredire dell’apertura al dialogo ritmico dei suoi membri.

Il facilitatore infatti, mentre offre un approccio semplice ed intuitivo alle percussioni, attraverso giochi e sequenze alimenta l’apertura fra i partecipanti approfittando della capacità di tamburi e percussioni di stimolare la connessione con le proprie capacità comunicative e di scambio creativo.

Il Drum Circle è quindi  una piattaforma di apprendimento esperienziale efficace in tutte le dinamiche di gruppo in cui il bisogno di empatia, di stima reciproca e motivazione siano aspetti essenziali. Mentre si divertono nello scoprire la propria ritmicità, i partecipanti nutrono la propria presenza ed il proprio potenziale (empowerment), nonchè la capacità di essere in rapporto creativo fra di loro (team building), tramite il potere del ritmo. Quando infatti al di là del semplice stare assieme queste persone hanno un pensiero ed una meta comune, si manifesta una forza sinergica che solidifica la visione e l’intento del gruppo stesso.

Argomenti trattati nel corso:

  • Capacità di ascolto e dialogo
  • Coinvolgimento
  • Creatività ritmica
  • Presenza ed equilibrio emozionale
  • Leadership individuale e di gruppo

Obiettivi del corso:

Stimolare:

  • Socializzazione, condivisione ed inclusione degli altri
  • Creatività
  • Espressione di sé
  • Individualità
  • Autostima
  • Pensiero critico
  • Soluzione creativa di problemi
  • Comunicazione effettiva
  • Sviluppo di piccole ed espanse capacità motorie
  • Connessione emozionale e cognitiva alla musica
  • Comprensione intuitiva della musica
  • Capacità di ascolto, cooperazione e fiducia in se stessi
  • Coordinazione fra occhi e mani
  • Vitalità
  • Fornire una piattaforma di apprendimento a complemento degli studi degli altri strumenti musicali, in modo che con i suoi benefici il drum circle possa portare miglioramento in qualsiasi arte praticata dai partecipanti

Presentazione del docente:

Harshil Filippo Chiostri:
Community Drum Circle Facilitator preparato da Arthur Hull & VMC.

Ho suonato il pianoforte da quando avevo 4 anni, prima attraverso studi classici e poi dai 14 anni pianoforte rock e moderno con Walter Savelli.
Nel 1995 scopro e mi innamoro del suono delle percussioni e del Didgeridoo, e lascio le tastiere per darmi al ritmo percussivo!
Dal 1997 al 2004 mi esibisco nelle più grandi discoteche d’Italia, e dal 2000 in eventi di musica per meditazione e danzaterapia..
Adoro creare musica sul momento tramite il cerchio di percussioni facilitato, ma comunque continuo a studiare tecniche tradizionali, come nel caso delle percussioni africane.
Sono co-direttore di Podere Amarti, centro residenziale per la meditazione e l’espansione del potenziale umano.
Nell’ambito dello sciamanesimo sono presentatore di Trance Dance dal 1997, e conduco inoltre sessioni di Viaggio Sciamanico e Recupero dell’Anima.
Ho una formazione in Costellazioni Sistemiche Familiari ed in Costellazioni Rituali presso l’Istituto Nemeton, una formazione in Somatic Experiencing – Trauma Healing, ed in Essential Life Consulting

In anni di attività come percussionista ho potuto verificare come le percussioni, suonate in modalità aperta e ricettiva, siano in grado di influenzare in positivo molti aspetti della propria vita, aiutandoci ad espandere ed integrare numerose qualità apparentemente opposte ed in realtà complementari, come quelle appartenenti ai due emisferi, logico ed intuitivo.
Quando ho scoperto l’esistenza del metodo del Drum Circle facilitato ho avuto un immediato sussulto di gioia: finalmente in modo veloce ed intuitivo potevo proporre lo stesso tipo di apprendimento ad un gruppo di persone senza alcuna esperienza precedente, grazie alla potenza del campo energetico creato dall’orchestrazione dei diversi strumenti.
Così, amo presentare il Drum Circle facilitato, sia rivolto a qualsiasi persona che abbia perso il contatto con la propria ritmicità ed i suoi benefici, sia come modello di Team Building per gruppi di ogni tipo.
E’ infatti una solida ed elastica piattaforma di espressione della propria individualità in sincronicità con gli altri, capace di valorizzare il potenziale di un sistema di relazioni come quello del team mentre ti aiuta a connetterti con il tuo naturale valore personale.
Mi soddisfa profondamente perché è una semplice e potente metafora delle relazioni, adatta a tutti i tipi di persone, che ci permette di riscoprire come possiamo vivere molteplici aspetti del relazionarsi, a partire da un luogo interiore di fiducia e creatività verso noi stessi e gli altri.
Il tutto accompagnato dalla gioia e divertimento di improvvisare musica insieme!

Incontro mensile di 2 ore

CHITARRA NELLA MUSICA BRASILIANA

Corso per musicisti, professionisti o dilettanti, che vogliano imparare a suonare la chitarra classica, elettrica, acustica, il basso elettrico, il cavaquinho o il mandolino brasiliano come si pratica in Brasile, lavorando con lezioni individuali.

Descrizione:

Il corso propone lezioni che insegnano agli allievi il modo di suonare la musica brasiliana sia con gli strumenti più comuni come la chitarra classica, elettrica, acustica e il basso elettrico che con gli strumenti specifici della cultura brasiliana come il cavaquinho o il mandolino brasiliano.

Argomenti trattati nel corso:

  • Ritmi e armonie dei vari stili della musica brasiliana;
  • Interpretazione melodica dei vari stili della musica brasiliana;
  • Conoscenza storica e teorica dei vari stili di musica brasiliana;
  • Tecniche specifiche per gli strumenti a corda utilizzati nella musica brasiliana;

Obiettivi del corso:

L’obiettivo del corso è dare agli allievi la possibilità di suonare la musica che si suona in Brasile imparando con un professore brasiliano che ha già una carriera di più di 10 anni nella musica professionale.

Presentazione del docente:

Io sono nato in Brasile e ho la famiglia italiana(il mio nonno è di Venezia). Sono venuto in Italia per amore(il mio cuore è stato rubato da una fiorentina). Nei miei 10 anni come professionista nella musica brasiliana, ho lavorato come musicista, fonico e produttore. Ho avuto l’onore di lavorare in tour e registrazioni con artisti come Toquinho, Erasmo Carlos, MPB4, Leandro Braga, Toninho Horta, Duofel e tanti altri. Sono laureato in Licenciatura in Musica, che è un corso di laurea dove si impara a insegnare musica a tutti tipi di persone: ragazzi, bambini, signori, persone diversamente abili, professionisti o dilettanti, ecc. Ho insegnato ai bambini in due scuole in Brasile e, dopo, sono stato anche professore nel Conservatorio Brasiliano di Musica a Rio de Janeiro, dove ho fatto il mio corso di laurea e ho sempre fatto lezioni private nel mio studio di registrazione, lo Studio Dharma.

MUSICA BRASILIANA DI INSIEME

Corso per musicisti, professionisti o dilettanti, che vogliano imparare a suonare la musica brasiliana che si pratica in Brasile.

Descrizione:

Il corso propone un viaggio nei vari ritmi e armonie della musica brasiliana come il samba, lo choro, la bossa nova, il forro, il baião, il maracatu, l’ijexá ed altri. Il gruppo deve scegliere insieme gli stili che saranno trattati e alla fine del corso dovremmo avere una scaletta con almeno un brano di ogni stille diverso scelto prima per il gruppo.

Argomenti trattati nel corso:

  • Ritmi e armonie dei vari stili della musica brasiliana;
  • Interpretazione melodica dei vari stili della musica brasiliana;
  • Conoscenza storica e teorica dei vari stili di musica brasiliana;

Obiettivi del corso:

L’obiettivo principale del corso è far capire ai musicisti come sono veramente gli stili della musica brasiliana(melodia, armonia e ritmo) e fargli suonare come si suona in Brasile. Tanti stili iniziano praticandoli insieme per poi arrivare a uno studio più approfondito avendo come filo conduttore la teoria musicale.

Presentazione del docente:

Io sono nato in Brasile e ho la famiglia italiana(il mio nonno è di Venezia). Sono venuto in Italia per amore(il mio cuore è stato rubato da una fiorentina). Nei miei 10 anni come professionista nella musica brasiliana, ho lavorato come musicista, fonico e produttore. Ho avuto l’onore di lavorare in tour e registrazioni con artisti come Toquinho, Erasmo Carlos, MPB4, Leandro Braga, Toninho Horta, Duofel e tanti altri. Sono laureato in Licenciatura in Musica, che è un corso di laurea dove si impara a insegnare musica a tutti tipi di persone: ragazzi, bambini, signori, persone diversamente abili, professionisti o dilettanti, ecc. Ho insegnato ai bambini in due scuole in Brasile e, dopo, sono stato anche professore nel Conservatorio Brasiliano di Musica a Rio de Janeiro, dove ho fatto il mio corso di laurea e ho sempre fatto lezioni private nel mio studio di registrazione, lo Studio Dharma.

Corsi di percussioni africane a Firenze con Wara Denou!

L’associazione culturale Destination West Africa vi invita a partecipare ai corsi di percussioni africane “Wara Denou” presso il Sonoria per l’anno accademico 2018/2019. Il Djembe è lo strumento più diffuso del West Africa e ha una tradizione molto antica e profonda. Studieremo insieme i ritmi tradizionali più popolari dei paesi come Guinea, Mali, Burkina Faso e Costa d’Avorio WARA DENOU Wara Denou nella lingua Bambara significa i Piccoli Leoni! Una squadra, un gruppo di persone di tutte le età e provenienza con un nuovo amore in comune: le percussioni tradizionali del West Africa. Wara Denou è un progetto che vuole trasmettere e salvaguardare la tradizione musicale e utilizzare i linguaggio artistici per scoprire, conoscere l’africa, condividere, divertirsi e fare integrazione. Due livelli: principiante e intermedio. Lezione di prova gratuita e durante l’anno ci saranno ulteriori occasioni di incontro e approfondimento con ospiti, workshop, proiezioni e cene. Maggiori info: Dario: +39 3486017472 www.destinationwestafrica.org info@destinationwestafrica.org info@dariocastiello.com

CORSO BASE DI MIXAGGIO

Partendo dal prodotto finito, impariamo a utilizzare la strumentazione presente in uno studio di registrazione, a ricostruire tutti i percorsi che portano al pezzo finito e a riutilizzarli per creare qualcosa di nuovo. In questo modo scopriremo il lavoro che sta dietro la creazione di un brano.

Descrizione:

Il Corso Base di Mixaggio comprende gli argomenti fondamentali e le metodologie che determinano l’ottenimento di un mix omogeneo e professionale. Partendo dalla scelta di un brano a piacere, si rielaborerà il progetto affrontando i passaggi fondamentali di un mixaggio , così da ottenere una versione  uguale o diversa rispetto all’originale.

Verrà usato il Software Audio Logic.

Descrizione:

Il Corso Base di Mixaggio comprende gli argomenti fondamentali e le metodologie che determinano l’ottenimento di un mix omogeneo e professionale. Partendo dalla scelta di un brano a piacere, si rielaborerà il progetto affrontando i passaggi fondamentali di un mixaggio , così da ottenere una versione  uguale o diversa rispetto all’originale.

Verrà usato il Software Audio Logic.

Argomenti trattati nel corso:

  • I microfoni, le tipologie e il funzionamento
  • Le tecniche microfoniche mono e stereo
  • Introduzione alla tecnologia audio digitale
  • I mixer, tipologie, funzionamento, differenze fra analogici e digitali
  • I processori di dinamica, processori effetti e il loro uso nel mix
  • Tecniche di registrazione multitraccia
  • Spunti per la creazione di un mix
  • Conoscenze di base su altoparlanti, cuffie e casse acustiche

Obiettivi del corso:

Imparare le basi per produrre e auto prodursi uno o più brani correttamente registrati.

Presentazione del docente:

Sono Alessio Rinaldi, nato a Firenze il 29-1-1953. Ho conseguito il diploma di arti grafiche all’istituto Leonardo da Vinci di Firenze. Ho quindi studiato composizione e musica elettronica al Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze con i Maestri Mayr e Grossi. Ho seguito alcuni stage di perfezionamento sulla musica elettronica e l’uso dello Studio di registrazione. Ho quindi aperto in seguito un piccolo studio di produzione e registrazione. Da alcuni anni ho iniziato a recuperare, restaurare e rimasterizzare opere su tutti i formati analogici e digitali, approfondendo lo studio e l’uso di programmi necessari allo svolgimento della digitalizzazione, del recupero e del restauro delle opere prodotte.

Costo: 200€ rateizzabili, 10 incontri da 2 ore

HOME RECORDING

Come creare uno studio di registrazione in casa vostra per stimolare la composizione, l’arrangiamento, lo studio dello strumento e la creatività.

Descrizione:

Il software di registrazione multitraccia è uno strumento di studio e sviluppo della creatività molto importante per ogni musicista o appassionato di musica. Qualsiasi tipo di programma permette di registrare diversi strumenti, le voci, e di programmare strumenti virtuali in modo da poter avere a disposizione anche un’intera orchestra in casa vostra. Questo corso quindi è dedicato a qualsiasi musicista che così potrà cimentarsi nella composizione, nello sviluppo degli arrangiamenti e a prendere confidenza con il mondo della registrazione come se fosse in un vero studio di incisione.

Argomenti trattati nel corso:

  • Spiegazione delle interfacce
  • Schede audio
  • Formati di importazione e esportazione dei file audio
  • Tecniche di registrazione per i vari strumenti
  • Uso del linguaggio midi per la programmazione dei virtual instrument
  • Elementi di missaggio e di mastering

Obiettivi del corso:

Questo corso è rivolto a tutti i musicisti di diverso genere e livello. L’obiettivo è quello di usare in maniera corretta un registratore multitraccia in modo da poter registrare le proprie idee, evolverle e svilupparle fino a creare dei provini che suonino in maniera verosimile e convincente. Il software multitraccia deve diventare un supporto creativo e uno strumento di studio.

Presentazione del docente:

Sono Lorenzo Pini, docente di questo corso. Ho iniziato a suonare la chitarra alle medie per rimediare l’insufficienza a musica. Dopo un po’ questo passatempo è diventato prima una passione e poi un mestiere. Mi sono diplomato in chitarra elettrica alla Lizard di Fiesole con il massimo dei voti, sono laureato in musica al DAMS di Firenze dove ho proseguito gli studi universitari laureandomi con lode nella laurea magistrale di Musicologia. Insegno chitarra dal 2006 in diverse scuole fiorentine e dal 2009 ho aperto la sede Lizard di Empoli che attualmente ho in direzione. Oltre ai corsi di chitarra insegno teoria, armonia, solfeggio, guida all’ascolto, composizione e arrangiamento, home recording, gestione del suono della chitarra e musica di insieme. I miei corsi di gruppo cercano di aiutare i singoli partecipanti lavorando su più livelli in modo che ognuno possa trarne beneficio.

Costo: 80€, 4 incontri da 2 ore

SOUNDS GOOD

Guida all’uso corretto degli effetti, dell’amplificatore e dei potenziometri della chitarra elettrica alla ricerca del bel suono nei diversi generi musicali.

Descrizione:

La chitarra elettrica è uno strumento molto importante nella musica moderna. In ogni genere questo strumento è presente con ruoli e suoni diversi. Quindi imparare a suonare la chitarra elettrica prevede anche l’uso consapevole dei potenziometri dello strumento, dell’amplificatore e degli effetti in modo da ottenere un suono che valorizzi le proprie esecuzioni piuttosto che penalizzarle.

Argomenti trattati nel corso:

  • Funzionamento di una chitarra elettrica, dei pickup, degli amplificatori
  • Differenze tra i diversi tipi di chitarre elettriche
  • Uso delle distorsioni, compressioni, booster, wha-wha, eco, reverbero e altri effetti principali
  • Diverse possibilità dei cablaggi

Obiettivi del corso:

Con questo corso gli allievi impareranno a utilizzare con consapevolezza la chitarra elettrica, gli amplificatori e gli effetti in modo da creare il suono che vogliono, senza doversi perdere in tentativi casuali. Questa consapevolezza è importante non solo in sala prove o dal vivo, ma anche per riuscire a migliorare il proprio suono andando ad aggiungere i componenti giusti alla catena di amplificazione senza rischiare di dotarsi di elementi inutili o sbagliati.

Presentazione del docente:

Sono Lorenzo Pini, docente di questo corso. Ho iniziato a suonare la chitarra alle medie per rimediare l’insufficienza a musica. Dopo un po’ questo passatempo è diventato prima una passione e poi un mestiere. Mi sono diplomato in chitarra elettrica alla Lizard di Fiesole con il massimo dei voti, sono laureato in musica al DAMS di Firenze dove ho proseguito gli studi universitari laureandomi con lode nella laurea magistrale di Musicologia. Insegno chitarra dal 2006 in diverse scuole fiorentine e dal 2009 ho aperto la sede Lizard di Empoli che attualmente ho in direzione. Oltre ai corsi di chitarra insegno teoria, armonia, solfeggio, guida all’ascolto, composizione e arrangiamento, home recording, gestione del suono della chitarra e musica di insieme. I miei corsi di gruppo cercano di aiutare i singoli partecipanti lavorando su più livelli in modo che ognuno possa trarne beneficio.

Costo: 40€, 2 incontri da 2 ore